“La sporca storia”: Oliver Stone prepara un docu-film sulla crisi ucraina

Oliver Stone e Viktor YanukovicQuando Oliver Stone si mette in testa di girare un film, c’è sempre da aspettarsi di tutto. Il regista e produttore statunitense ci ha abituati a film-shock, come JFK – Un caso ancora aperto, in cui ricostruiva l’omicidio di Kennedy come un vero e proprio complotto ordito all’interno dell’establishment americano, oppure come Platoon e Nato il Quattro Luglio, in cui denunciava i crimini di guerra commessi dai marines durante la guerra del Vietnam. Ora però Stone svela il suo nuovo ambizioso progetto, che riguarderà il contesto geopolitico in cui nell’ultimo anno l’amministrazione Usa ci ha messo maggiormente la faccia: l’Ucraina. «Girerò un documentario per raccontare la “sporca storia” della cacciata dell’ex presidente Viktor Yanukovic, per me un vero e proprio colpo di stato attuato in Ucraina con l’aiuto della CIA», ha scritto il regista sulla sua pagina Facebook, a commento di una foto che lo ritrae in compagnia dello stesso Yanukovic. Continua a leggere