Test finiti, i sommergibili “Borej” entrano in servizio

Lo “Jurij Dolgoruky” e l’ “Aleksandr Nevskij“, i due nuovi sommergibili nucleari classe Borej che la Marina russa sta testando da qualche mese, entreranno in servizio la prossima estate, rispettivamente nel mese di giugno e nel mese di agosto: lo ha annunciato il ministro della Difesa Anatolij Serdjukov. Entrambi, che avranno in dotazione missili da crociera SS-N15 e missili balistici intercontinentali Bulava, costituiranno la spina dorsale del nuovo sistema di difesa sottomarina russa. I sommergibili della classe Borej sono destinati a prendere il posto della storica classe Tifone. Nel 2013 Mosca dovrebbe Continua a leggere