E se domani il Cremlino avesse il suo Barack Obama?

L’uomo del momento in Russia sembra essere diventato Joaqim Vassilij Crima, un giovane consigliere municipale del Distretto di Sredneakhtubinsk (Regione di Volgograd, nella Russia meridionale) eletto nelle file di Russia Unita, che nei giorni scorsi ha preso carta e penna e ha scritto una lettera aperta al presidente del partito, nonchè Primo Ministro, Vladimir Putin, per annunciargli la sua decisione di lasciare il partito e passare Continua a leggere