Il premier Monti in visita ufficiale in Russia: incontrerà Putin e Medvedev

Su formale invito del presidente russo Vladimir Putin, il premier Mario Monti inizia oggi una visita di due giorni in Russia, la prima nella veste ufficiale di Primo Ministro. L’Agenda del viaggio prevede un vertice con Putin, che avrà come filo conduttore la crisi del debito in Eurolandia, la cooperazione tra Russia, Nato ed Ue e la situazione in Siria, ma anche aspetti prettamente commerciali, che dovrebbero riguardare la stipula di vari contratti tra aziende italiane e russe, che avverrà nell’ambito del successivo incontro con il premier russo Dmitrij Medvedev, dove i due capi di governo discuteranno di cooperazione economica in campo energetico, infrastrutturale e finanziario. Continua a leggere

Italia-Russia: oggi vertice dei ministri degli Esteri e della Difesa

E’ in programma oggi a Mosca il II Vertice congiunto dei ministri degli Esteri e della Difesa di Italia e Russia: in base alla formula del “2+2” i ministri Giulio Terzi di Sant’Agata e Giampaolo Di Paola incontreranno i loro omologhi russi Sergej Lavrov e Anatolj Serdjukov, per discutere sia di temi riguardanti le relazioni bilaterali italo-russe, sia di questioni globali d’interesse per entrambi i Paesi. Fonti del Cremlino affermano che i quattro ministri tracceranno le linee-guida comuni per la futura cooperazione tra Mosca e Roma nei campi delle relazioni internazionali e della difesa. Questa di oggi sarà la prima uscita ufficiale in Russia per il governo presieduto da Mario Monti, che già all’indomani dell’elezioni presidenziali aveva inviato a Vladimir Putin un messaggio di felicitazioni Continua a leggere

Monti a Putin: “A breve un vertice tra Italia e Russia”

Se durante il governo Berlusconi le relazioni tra Roma e Mosca erano state sintonizzate sulla “politica della pacca sulla spalla”, oggi il governo Monti opta invece per un approccio più istituzionale: mentre Berlusconi ha preferito recarsi di persona in Russia per complimentarsi con l’amico Putin, Mario Monti ha scelto di congratularsi con il neo-eletto presidente russo con una semplice lettera, nella quale ha espresso l’auspicio di un prossimo incontro con il nuovo establishment russo. Continua a leggere

Al via investimenti Enel in Russia per un miliardo

Edifici in costruzione a Skolkovo

Edifici a Skolkovo (Photo Skolkovo)

Tra il 2011 e il 2015 Enel progetta di investire circa un miliardo di euro negli asset energetici russi: lo ha annunciato la stessa società in un comunicato stampa. “Gli analisti ritengono che l’economia russa continuerà a crescere Continua a leggere