In Bielorussia torna l’elettricità russa

Il flusso di energia elettrica diretto dalla Russia alla Bielorussia è stato ripristinato nelle prime ore del pomeriggio, stando a quanto ha comunicato la compagnia energetica russa Inter RAO. Siamo forse al capitolo conclusivo di una vicenda iniziata il 9 giugno scorso e proseguita il 29 giugno, quando Mosca ha interrotto del tutto la fornitura di elettricità alla Bielorussia a causa del mancato pagamento del debito Continua a leggere

Nuovo taglio delle forniture elettriche alla Bielorussia

La compagnia elettrica russa Inter RAO ha provveduto a tagliare la fornitura di elettricità alla Bielorussia: Minsk non ha infatti ancora saldato completamente il debito da 1,2 miliardi di rubli (circa 30 milioni di euro) nei confronti di Mosca, per il quale la Russia aveva concesso una proroga fino alla mezzanotte di ieri. Inter RAO aveva già ridotto il flusso di elettricità lo scorso 9 giugno per costringere la società energetica statale Belenergo Continua a leggere

La Russia taglia la corrente alla Bielorussia morosa

La Bielorussia in crisi economica non riesce più a pagare la bolletta elettrica alla Russia e Mosca le stacca la corrente. Si potrebbe sintetizzare così quanto accaduto ieri: la compagnia elettrica nazionale russa Inter RAO UES ha quasi dimezzato la fornitura di elettricità a Minsk in risposta al mancato pagamento di un miliardo e mezzo di rubli di debito, che la sua omologa bielorussa Belenergo avrebbe dovuto versare entro l’8 giugno. Secondo quanto riporta il quotidiano russo Kommersant Continua a leggere