I russi in Italia, turisti “per casa”: è boom di acquisti immobiliari

AtraniSono tanti i turisti russi che scelgono l’Italia come luogo di villeggiatura, e sempre di più quelli che comprano casa nelle nostre più belle località: gli acquirenti provenienti da Mosca & dintorni hanno raggiunto infatti la terza posizione, dopo tedeschi e inglesi, tra gli stranieri che investono nel nostro settore immobiliare. Un dato riferito dall’ambasciatore d’Italia in Russia Cesare Ragaglini all’agenzia Interfax: Ragaglini ha mostrato come, a partire dal 2005, la quota di investitori russi nel mattone tricolore sia aumentata di oltre dieci punti: in meno di dieci anni siamo passati dal 2% del 2005 al 13% del 2013. «Dal punto di vista normativo, l’Italia è una nazione molto all’avanguardia e ai russi sono garantiti gli stessi diritti dei cittadini italiani», ha dichiarato il diplomatico, aggiungendo che le recenti sanzioni attuate dall’Ue contro Mosca sull’Ucraina non andranno a cambiare le norme.

Il numero di turisti russi che decidono di trascorrere nel Bel Paese le proprie vacanze è cresciuto di ben il 18% nei primi tre mesi del 2014 rispetto allo stesso periodo dell’anno prima, come pure – aggiunge l’ambasciatore Ragaglini – sono aumentati del 14% i visti concessi dalla nostra Rappresentanza diplomatica.

Annunci