Blue Panorama acquista 12 aerei Sukhoi SuperJet

Un Sukhoi SuperJet 100 dell'Aeroflot

La compagnia charter italiana Blue Panorama ha firmato una lettera d’intenti per l’acquisto, entro la fine del 2012, di 12 aerei SuperJet 100, il velivolo di ultima generazione costruito dalla russa Sukhoi e da Finmeccanica attraverso la joint venture SuperJet International. L’operazione, secondo quanto si legge in un comunicato di Finmeccanica, avrà un valore di 370 milioni di dollari.

Il SuperJet 100 rappresenta la sfida del futuro per l’industria aeronautica civile russa. Sviluppato da Sukhoi in collaborazione con aziende europee ed americane, tra cui Boeing e  Thales, è un aereo passeggeri per la copertura di medie distanze, che può trasportare fino a 98 passeggeri per una distanza massima di 4.400 chilometri.

L’Aeroflot ne ha già acquistati diversi, ed il primo è stato impiegato già nei giorni scorsi per trasportare vari esponenti del governo russo diretti al Forum Economico di San Pietroburgo. Altri vettori a dotarsi del SuperJet 100 saranno la compagnia di bandiera armena Armavia e quella charter indonesiana Sky Aviation.

Vedi anche:
Joint venture italo-russa per la costruzione di elicotteri

Annunci