La Polonia in Eurolandia già dal 2015?

“La Polonia ha le possibilità di entrare nell’area dell’euro nel 2015″: la previsione viene da Danuta Hubner, già ministro polacco per gli Affari regionali tra il 2003 e il 2004, Commissario europeo per le Politiche regionali fino al 2009 e oggi membro dell’ Europarlamento.
In un’intervista alla Radio nazionale polacca la Hubner ha auspicato come l’avvento dell’Euro in Polonia possa evitare all’Europa un percorso di crescita due velocità. “Alcuni in Europa occidentale dicono che la Polonia non sarà in grado di farlo prima del 2020: ciò non sarebbe un bene per il paese, che ha tutti i fattori economici in regola per entrare nell’area-euro il più velocemente possibile”, ha ribadito l’ex commissario europeo”.

La Hubner si è detta preoccupata per un’Europa che rischia di svilupparsi a doppia velocità: “Questa è la sfida per la Polonia: evitare una nuova divisione dell’Ue”.

Per approfondimenti
Riuscirà l’Ue a riconquistare Varsavia?
(da Il Punto n.31 del 3 agosto 2010)

Annunci