L’Unità d’Italia protagonista in Bielorussia nel 2011

La Piazza della Vittoria a Minsk

La Bielorussia ospiterà il prossimo anno una serie di progetti culturali celebrativi del 150° anniversario dell’Unità d’Italia: lo ha annunciato l’agenzia di stampa Belta, che cita l’ambasciatore italiano a Minsk Arnaldo Abeti. Il diplomatico italiano ha riferito ai giornalisti che il programma degli eventi è ancora in allestimento, ma comprenderà comunque conferenze, mostre e concerti, il cui filo conduttore sarà costituito dai 150 anni dell’Italia unita.

Abeti ritiene la cultura un ottimo canale di cooperazione tra l’Italia e la Bielorussia, che sempre più spesso ospita mostre dedicate al Bel Paese: l’ultima è stata quella sull’Italian Style, tenuta tra settembre e ottobre. Del resto, gli eventi dedicati alla cultura tricolore registrano sempre un grande afflusso di pubblico e sono sono sempre di più i giovani bielorussi che all’università studiano lingua e letteratura italiana.

Annunci