La Polonia sceglie il successore di Lech Kaczynski

Lech e Jaroslaw Kaczynski

Lech e Jaroslaw Kaczynski (Fonte: AP)

A poco più di due mesi dalla tragedia di Smolensk, costata la vita al presidente Lech Kaczynski, i polacchi sono chiamati domenica ad eleggere il nuovo Capo dello Stato. Le attenzioni e le curiosità sono tutte rivolte a Jaroslaw Kaczynski, ex premier ma soprattutto fratello gemello di Lech, che, nonostante la grande commozione suscitata in patria dal disastro aereo del 10 aprile scorso, non sarebbe favorito dai vari sondaggi effettuati da diversi istituti di ricerca: Kaczynski, rappresentante del partito Prawo i Sprawiedliwość (Legge  e Giustizia),  infatti dovrebbe ricevere dal 29 al 33 per cento dei voti, mentre il suo principale avversario, l’attuale presidente ad interim Bronislaw Komorowski, dello schieramento Platforma Obywatelska (Piattaforma Civica), si assesterebbe tra il 41 e il 45 per cento dei consensi. Molto staccato il candidato della sinistra, Grzegorz Napieralski di Lewica i Demokraci (Sinistra e Democratici), che non dovrebe superare il 12% dei voti.

Una sfida dunque tra i due esponenti della destra polacca, quella di stampo liberale ed europeista di Komorowski e del premier Donald Tusk, e quella nazionalista del defunto Lech e di Jaroslaw Kaczynski, nonstante nell’ultimo mese, secondo l’ultimo sondaggio della società TNS OBOP, entrambi avrebbero perso consensi: Komorowski sarebbe passato dal 45 al 41 per cento delle preferenze, mentre Kaczynski sarebbe calato dal 33 al 31 per cento dei voti. In crescita invece le intenzioni di voto per Napieralski.
Secondo invece una ricerca della società Homo Homini, commissionata dalla radio nazionale polacca, Kaczynski avrebbe guadagnato 3 punti percentuali, attestandosi al 35,7 per cento, contro un invariato 41,1 per cento ed un -1,4 punti per Napieralski, che calerebbe al 9,1 per cento.

Dal momento che nessuno dovrebbe ottenere la maggioranza assoluta, è molto probabile che sarà necessario attendere il ballottaggio previsto per il 4 luglio, per sapere chi sarà il successore del defunto presidente.

Annunci