Kiev: la Corte Suprema congela i risultati elettorali

Clamorosa svolta nella diatriba post elettorale tra il neo-eletto presidente Viktor Janukovic e la sua contendente, il premier Julija Timoshenko: a seguito del ricorso presentato ieri da quest’ultima, che ha denunciato irregolarità nello svolgimento delle operazioni di voto lo scorso 7 febbraio, la Corte Suprema amministrativa ucraina ha deciso di sospendere il risultato delle elezioni.

I giudici hanno motivato questa decisione appunto come una conseguenza del ricorso inoltrato dalla Timoshenko: si tratterebbe dunque di un atto dovuto, poichè la procedura in questi casi prevede che l’atto amministrativo oggetto del contenzioso (l’elezione a presidente di Janukovic, appunto) venga sospeso fino a quando la Corte non avrà deciso se accogliere o respingere l’istanza di annullamento.

In attesa che i giudici deliberino, il clima politco a Kiev intanto si infiamma improvvisamente. Sembrava ormai che la Timoshenko, pur non riconoscendo ancora la vittoria di Janukovic nè rimettendo la sua carica di Primo Ministro nelle sue mani, avesse già dato inizio al suo nuovo ruolo di capo dell’opposizione: giusto l’altro ieri aveva proposto una modifica della costituzione in senso anti-presidenzialista, segno inequivocabile di voler rafforzare il ruolo del Parlamento, da dove far partire le battaglie contro Janukovic.

Stamattina per il premier erano poi erano arrivate anche le critiche dell’ex presidente ed ex suo alleato Viktor Jušchenko, che aveva definito l’alleanza con la Timoshenko “Il mio più grave errore”.

Sebbene ora la sospensione del risultato elettorale delle Presidenziali sia un atto dovuto e previsto dalla normativa locale, la tensione a Kiev torna a salire in attesa della decisione dei giudici supremi, che ora si trovano tra le mani una patata bollente: il timore è che una loro qualsiasi decisione potrebbe avere conseguenze imprevedibili, e portare l’Ucraina in una nuova fase di instabilità politica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...